La routine di detersione viso corretta #GetGlowing

Una pelle favolosa si ottiene solo se si sposa una corretta routine di detersione viso. Oggi ti sveliamo 5 nuovi segreti per farla bene. Continua a seguire la nostra comunicazione sul programma #GetGlowing nel bolg e sui social, nelle prossime settimane, per diventare una vera esperta di skincare!

Detersione… questa sconosciuta. Se sei confusa sulla tua routine di cura della pelle, leggi attentamente i nuovi suggerimenti per una corretta detersione viso da Valentina Matarazzo, ELEMIS Trainer Italia.

Uno dei fattori più importanti in un regime efficace di skincare è la coerenza. Gesti ripetuti e costanza sono indispensabili. A volte sono necessarie settimane prima di vedere risultati trasformativi ma, lo garantisco, quando arrivano… wow! Il primo passo, però, è sempre detergere la pelle, ogni giorno, due volte al giorno, nel modo adeguato.

Ecco i 5 nuovi suggerimenti sulla corretta detersione viso che ci svela, oggi, Valentina:

Suggerimento 1. Detergere la pelle al mattino.

È credenza comune che detergere il viso al mattino non sia necessario, del resto si è andati a letto con la faccia pulita, no? Appunto, NO. La pulizia della pelle mattutina è essenziale quanto la pulizia serale. Questo perché la pelle continua a produrre olio mentre si dorme, il che significa che un film di sudore e sebo si è sviluppato e appiccicato sulla pelle, coprendola completamente già al risveglio. Quindi, invece di cedere alla tentazione di fare l’ennesimo sonnellino di 10 minuti prima di alzarsi, è cosa buona e giusta dedicare quei minuti ad una corretta detersione viso e successivi step di skincare.

Suggerimento 2. Detergere la pelle la sera.

La detersione serale è una cosa seria. Sul viso, oltre al make-up, si sono accumulati sporco, sebo, inquinamento. Per questo è necessario fare una doppia detersione. La prima serve a rimuovere il trucco, la seconda a detergere, veramente, la pelle, liberando così i pori da ogni ostruzione e preparandola a ricevere i prodotti di skincare successivi.

Suggerimento 3. Detergere dopo la doccia.

Si è tentati di risparmiare tempo facendo la detersione viso sotto la doccia ma ci sono molte ragioni per cui non è consigliabile. In primo luogo, la temperatura dell’acqua della tua doccia è notevolmente superiore alla temperatura ottimale per la pulizia del viso (la temperatura per la corretta detersione viso deve essere tiepida o di poco superiore a quella del corpo). Inoltre, lavare il viso dopo la doccia, assicura che sulla tua pelle non ci siano residui del tuo shampoo (e altri prodotti per la cura del corpo e dei capelli). Ti ruba un paio di minuti in più, ma fidati di noi, ne vale la pena.

Suggerimento 4. Prodotti magici “salva tempo”.

Sei a corto di tempo la mattina e non riesci a fare tutti gli step di skincare che vorresti? Non saltare mai la corretta detersione viso, piuttosto, a pelle già pronta, stendi un prodotto magico “salva tempo”. Le Cellular Recovery Skin Bliss Capsules sono il tuo alleato più potente quando hai poco tempo a disposizione: stendi il contenuto della fiala rosa, il tempo di lavare i denti e la tua pelle sarà pronta per la crema idratante giorno. La sera, invece, stendi quella verde, lava i denti e poi applica la crema idratante notte. La tua pelle ti amerà.

Suggerimento 5. Trasforma la tua beauty routine in rituale.

Sappiamo tutti che addormentarsi con il trucco ancora sul viso è uno dei peccati cardinali che la pelle non perdona. Eppure, a volte, una frenetica vita quotidiana ha semplicemente la meglio su di te. Per evitare di andare alla deriva con una faccia piena di fondotinta & Co. rendi la tua routine di detersione viso una delle prime cose che fai appena rientri a casa. Non solo il rituale si rivelerà un modo rilassante per lasciarsi alle spalle la giornata, ma darà ai sieri,  gli oli e le creme che seguono una serata intera per affondare nella pelle e lavorare il loro meglio, ancor prima di appoggiare la testa sul cuscino.

 

Pronta a trasformare la tua pelle? Scegli il tuo kit fra le 5 collezioni #GetGlowing

Acquista subito

 

 

A cura di Katia Anna Calabrò

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *