Beauty routine: la sequenza corretta dei prodotti

Oggi parliamo di beauty routine corretta, in particolare di skincare layering. Il mondo della cura della pelle è in continua evoluzione e non è sempre facile sapere cosa è meglio fare ma soprattutto come farlo. Qual è la sequenza corretta degli step e dei prodotti? Oggi, la nostra Valentina Matarazzo, ELEMIS Trainer Italia, risponde a tutti i dubbi più comuni per aiutarti a raggiungere la beauty routine ideale.

Ogni prodotto ELEMIS è ricco di potenti attivi e di una tecnologia all’avanguardia, il segreto per un’efficacia ottimale è tutto nell’applicazione. Una corretta beauty routine sfrutta questi benefici, per questo è necessario conoscere le regole dello skincare layering. Si inizia con il prodotto a più facile assorbimento e si conclude con quello più denso e ricco, in questo modo si garantisce ad ogni prezioso attivo di penetrare in profondità nelle cellule che ne hanno più bisogno. – spiega Valentina.

Vediamo quali sono gli step e l’ordine di stesura dei prodotti per una skincare routine dall’efficacia trasformativa.

1. Struccante
Il primo passo è semplice: se indossi il trucco, è assolutamente necessario toglierlo prima di passare alla vera e propria detersione. Serve uno struccante efficace ma delicato che rimuova tutte le tracce di fondotinta, mascara e eyeliner, lasciando la pelle pronta per una pulizia profonda completa. Acquista Subito =>

2. Detergente
Ora che la tua pelle è priva di trucco, è tempo di pulire i pori ed eliminare agenti esterni ed irritanti che si sono depositati nella pelle. Sia che tu preferisca un balsamo detergente, una formula a base di olio oppure in crema, ogni grande beauty routine inizia con una pulizia adeguata. È il fondamento per una pelle sana. Una pulizia efficace libererà la barriera cutanea da un accumulo quotidiano di aggressori – pensa al sudore, allo smog della città e all’inquinamento. Allo stesso tempo non si deve sconvolgerne il naturale pH. Acquista subito =>

3. Esfoliante
Gli esfolianti devono essere usati una o due volte alla settimana per rinnovare la pelle spenta, opaca e congestionata. Sia che si opti per una formulazione fisica o chimica – l’esfoliazione fisica “elimina” le cellule morte della pelle, mentre gli acidi chimici li dissolvono – il tuo esfoliante per il viso dovrebbe offrire un rinnovamento intenso, ogni volta che la tua pelle ne ha bisogno. ELEMIS non utilizza acidi per l’esfoliazione, preferendo gli enzimi, meno aggressivi ma incrediblmente efficaci. Acquista subito =>

4. Tonico
Tutti i tipi di pelle richiedono un tonico specifico. Con una consistenza simile all’acqua, il lavoro del tuo tonico è quello di bilanciare il pH della barriera cutanea dopo la pulizia – il valore ottimale è 5,5 – e di rimuovere eventuali residui e minerali che possono essere presenti nell’acqua del rubinetto. Non essere mai tentata di saltare questo passaggio adesso che sai quanto è importante il tonico nella tua beauty rotuine quotidiana. Acquista subito =>

5. Maschera
Valentina, la nostra ELEMIS Trainer Italia, consiglia di applicare una maschera a questo punto della routine, una o due volte alla settimana. Il tuo tonico avrà bilanciato la barriera della pelle, lasciandola perfettamente preparata per permettere ai potenti ingredienti della maschera di entrare in profondità nell’epidermide. C’è una maschera specifica per ogni problema o condizione della pelle ed infiniti modi per usarla, chiedi consiglio alla tua ELEMIS Therapist. Acquista subito =>

6. Olio per il viso
Un olio per il viso è il primo step di “trattamento” della tua skincare routine poiché il processo di massaggio aiuta a levigare e ammorbidire la pelle, assicurando che sia completamente preparata per quello che verrà dopo. Inoltre, gli oli per il viso ELEMIS favoriscono la penetrazione di tutti gli attivi dei prodotti a seguire. Acquista subito =>

7. Siero
I sieri penetrano senza sforzo negli strati più profondi della pelle per fornire un potente insieme di attivi che compiono azioni risolutive o migliorative in maniera eccezionale. “Invecchiamento, inquinamento, imperfezioni o irritazione, la scelta del siero può cambiare nel corso del mese per soddisfare le esigenze, in continuo cambiamento, della tua pelle.” – spiega Valentina. Acquista subito =>

8. Crema per gli occhi
È importante applicare la crema per gli occhi specifica prima della crema idratante per il viso. Questo per garantire che i principi attivi vengano consegnati direttamente nell’area degli occhi e soprattutto per proteggere, mentre la si tratta, questa zona molto delicata. Il prodotto si piecchietta con i polpastrelli degli anulari, non si sfrega o trascina. Acquista subito =>

9. Idratante
Il prodotto più denso e corposo della routine, la tua crema idratante sigillerà i prodotti applicati in precedenza, garantendone l’efficacia ottimale e la massima azione dei potenti principi attivi. Restituisce idratazione, elasticità e sensazione di benessere. Acquista subito =>

10. SPF
La protezione SPF (solare) è essenziale per proteggere la pelle e non solo nei giorni di sole. Se la tua crema idratante non contiene spf (almeno 30) è consigliabile usare una protezione solare viso sopra alla crema. “È una buona idea aspettare qualche minuto, dopo aver applicato la crema idratante, prima di stendere il tuo SPF. In questo modo sarai certa che la pelle abbia prima assorbito la crema.” – raccomanda Valentina. Acquista subito =>

 

Ti sono stati utili i preziosi consigli di Valentina? Hai altre domande che vorresti sottoporgli? Usa i commenti qui sotto!

 

A cura di Katia Anna Calabrò 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *