Pretty girl standing in white bikini on a terrace by the sea and enjoying in morning sunlight. She is beautiful, with long brown hair and tight body.

5 step per un corpo a prova di bikini

Ci siamo. L’aspettiamo tutto l’anno e quando arriva, l’estate, ci avvolge con il suo calore, la sua luce, la sua voglia di libertà. E con il panico da bikini! 

Il timore di scoprire il corpo assale quasi tutte le donne, anche quelle più in forma, perché diciamocelo: la perfezione è un concetto praticamente sconosciuto per gli esseri umani. Per questo, rincorrere modelli impossibili, sognare un corpo da rivista di moda (il 99% delle volte corretto con photoshop) e rimpiangere i “20 anni” non solo è deleterio per la mente ma poco aiuta a raggiungere un livello di FORMA PERSONALE soddisfacente.

Proprio così, la forma DEVE essere personale, quella che sta bene a noi e su di noi, non un canone di massa che non tiene conto della meravigliosa differenza fra persona e persona, con il suo bagaglio di esperienze, obblighi, pregi e difetti.

Il nostro approccio al benessere fisico abbraccia ogni aspetto della persona, mente e corpo, perché quando si sta bene con se stessi si cerca di fare il meglio per se stessi.

Perché voler essere qualcuno che non si può essere? Ma, soprattutto, che NON SI DEVE essere?

Vediamo insieme i nostri 5 step per avere un corpo a prova di bikini in modo realistico, senza stress e sensi di colpa.

Step 1: fare movimento

Lo senti ripetere sempre ma un po’ sei pigra ed un po’ hai poco tempo e per questo non fai nulla, con il risultato di sentirti in colpa. Non devi violentare la tua natura imponendoti regimi di allenamento che dopo un mese lascerai annoiata e stressata. Prova invece ad introdurre il movimento nella tua routine quotidiana, senza che comporti cambiamenti radicali delle tue abitudini o inclinazioni.

  • Ti piace leggere o guardare la TV? Perfetto, prova a farlo mentre pedali su una cyclette, nella comodità di casa tua. Non avrai lo stress di correre in palestra, non dovrai rinunciare alle cose che ami fare per rilassarti, come appunto la lettura di un buon libro o il tuo programma TV preferito.
  • Usi i mezzi per andare al lavoro oppure l’automobile? Prova a percorrere più percorsi possibili a piedi. Puoi scendere alla fermata precedente e completare il percorso a piedi, sia all’andata che al ritorno, oppure se guidi, puoi optare per un parcheggio che disti almeno 15 minuti a piedi dal luogo in cui ti devi recare.
  • Uno dei membri della tua famiglia è un cane? Portarlo a spasso è una cosa che fai ogni giorno. Allunga la passeggiata della mattina di 10 minuti e quella della sera di almeno 15, entrambi amerete l’attività condivisa ed entrambi beneficerete del motto aggiuntivo.
  •  Ami le gite fuori porta? Prendi l’abitudine di fare una gita in località facilmente raggiungibili nel weekend, anche di mezza giornata. Camminare fa bene al corpo, vedere cose nuove e condividerle con chi ti è caro fa bene alla mente.
  • Hai davvero deciso di cambiar vita? Allora scegli un programma di allenamento che piaccia a te, non quello più in voga del momento, fare qualcosa che ci gratifica motiva come niente altro.

Step 2: alimentazione equilibrata

  • Chili di troppo? Non cercare la dieta del momento che promette miracoli in poche settimane. Le diete che non sono equilibrate o che preferiscono una categoria di alimenti a tutte le altre in genere fanno perdere peso velocemente ma lo fanno anche riacquistare fulmineamente. E con gli interessi. Opta piuttosto per una alimentazione ricca e variata, riducendo un po’ le quantità e concedendoti, una volta a settimana, un piccolo peccato di gola.
  • Senza pasta o pane non puoi vivere? Benvenuta nel club. La buona notizia è che rinunciare a pane, pasta e carboidrati è un errore. A meno che non ci siano patologie mediche in ballo, i carboidrati sono cibo per il cervello, oltre che per il nostro palato. Mangiare 80/100 grammi di pasta al giorno, conditi con un sugo pomodoro e basilico, all’arrabbiata oppure con melanzane, zucchine, broccoli è una sana (e gustosa) abitudine. L’importante è che quando si mangia la pasta, dopo, non si indulga nel pane. Meglio una insalata condita con olio extravergine di oliva e succo di limone, ad esempio.
  • Ti piacciono i dolci? Non ci devi rinunciare del tutto, basta scegliere occulatamente e consumarli con buonsenso. Il cioccolato fondente fa bene e mangiarne un pezzetto un paio di volte a settimana non produce danni alla linea, Anche il gelato alla frutta artigianale può essere un peccato di gola concesso, una sola volta a settimana. E per finire, consumare fragole condite solo con succo di limone può appagare la voglia di dolce… pur non essendo un dolce!

Step 3: scegliere il costume da bagno adatto*

  • Un costume intero camufferà il punto vita. Scegline uno con delle parti increspate sulla pancia o di un solo colore scuro.
  • Anche un costume in stile anni Quaranta, con la parte inferiore a vita alta, può aiutare a nascondere il punto vita. Ancora una volta, punta a un colore scuro o a un effetto increspato.
  • Un tankini metterà in mostra il tuo punto vita, perché attira lo sguardo sulla sezione della pelle visibile. Se adori il tuo punto vita ma non apprezzi tanto i tuoi fianchi o il tuo seno, scegli questo modello.
  • I pantaloncini maschili fanno sembrare i fianchi più larghi, indipendentemente dal colore. Se hai il seno grande e vuoi creare equilibrio con i fianchi per ottenere una figura a clessidra, scegli questi shorts da mare. Tuttavia, ricorda che questo stile può essere inadatto ad alcune donne, dunque sii certa della tua scelta prima di comprare questo pezzo.
  • I bikini con il pezzo inferiore a vita alta fanno sembrare le gambe più lunghe. Se sei bassa, o se la parte del busto è più lunga, sono una buona scelta.
  • I costumi con il pezzo superiore che si allaccia dietro al collo attirano l’attenzione sul seno, e lo stesso vale per i pezzi a triangolo.
  • I bikini con la parte superiore che si allaccia sul davanti richiamano lo sguardo sul petto, e fanno avvicinare i seni tra di loro, dando effettivamente l’impressione che siano più grandi.
  • Se hai il seno piccolo e vuoi farlo sembrare di dimensioni maggiori, potresti optare per questo modello.
  • I bikini con il bandeau fanno sembrare il seno più largo. Se hai la figura a pera e vuoi imitare quella a clessidra, scegli una fascia con ruches o con altri dettagli che richiamino l’attenzione.
  • Se hai il seno prosperoso, cerca un bikini il cui pezzo superiore abbia un taglio retto, con delle spalline ampie per minimizzare il petto. Prova un costume con un top provvisto di un sostegno interno e di una fascia resistente per il petto, così avrai un supporto extra. Una fascia doppia per il torace eviterà che il seno si muova, quindi il reggiseno resterà al suo posto e i seni non fuoriusciranno.

Step 4: un colorito sano ed abbronzato

  • Hai la pelle del corpo estremamente chiara? Metterti in bikini nei primi giorni della stagione può farti sentire a disagio, l’effetto “mozzarella” è un fenomeno temuto da molte donne. Per questo puoi ricorrere agli autoabbronzanti per regalare una abbronzatura dall’aspetto sano e naturale alla tua pelle, prima di raggiungere la piscina o la spiaggia. Per il corpo consigliamo Total Glow Bronzing Body Lotion, una lussuosa emulsione che abbronza gradualmente, idrata la pelle e migliora l’aspetto dell’incarnato, mentre il VEGETANtm, naturale derivato del grano, crea un’abbronzatura dal colore uniforme e assolutamente naturale . Formulato con té verde, ricco di anti-ossidanti, che contribuisce a rendere la pelle tonica, ed estratto di Alga Rossa, che assicura una lunga idratazione. Arricchito con oli essenziali di Sambuco e Banano Rosso Abyssinian per nutrire ed idratare, applicato sulla pelle, la lascia morbida e setosa con un bellissimo riflesso dorato. L’abbronzatura aumenta gradualmente già dopo 2-3 giorni di utilizzo. Successivamente, la protezione solare, durante l’esposizione al sole, va comunque sempre usata.
  • Hai la pelle del viso chiarissima? Puoi renderla dolcemente abbronzata con Total Glow Bronzing Moisturiseruna lussuosa emulsione che abbronza gradualmente, idrata la pelle e migliora l’aspetto dell’incarnato, mentre il VEGETANtm, naturale derivato del grano, crea un’abbronzatura dal colore uniforme e assolutamente naturale . Formulato con té verde, ricco di anti-ossidanti ed acqua di zenzero, che contribuisce a rendere la pelle tonica , mentre l’estratto di frutto di Evodia ne aumenta la luminosità. Arricchito con crusca di riso, che lascia la pelle morbida come velluto. Il risultato è un bellissimo colore dorato, perfetto anche come base per il trucco. Successivamente, la protezione solare, durante l’esposizione al sole, va comunque sempre usata.
  • Invitata ad un weekend al mare all’ultimo secondo? Niente paura, puoi dare subito una carezza di colore a corpo e viso usando un autoabbrozzante instantaneo. Total Glow Self Tanning Creaminfatti, dona un colorito naturale e dorato dopo 2 o 3 ore dall’applicazione. Contiene Olio di noce di Macademia che oltre ad essere un antiossidante abbronza istantaneamente, la speciale formula Elemis DHA e derivati della tirosina che aumentano la sintesi della melanina. Successivamente, la protezione solare, durante l’esposizione al sole, va comunque sempre usata.

201507011027590220302015070110300711735020150701102858554750

Step 5: pelle liscia, tonica ed elastica

  • Peli superflui? Scegli il metodo di depilazione più adatto alla tua routine e tipo di pelle. Dalla crema alla ceretta fino al laser, ogni soluzione è valida se funziona per te. L’importante è farla dopo aver effettuato uno scrub accurato al corpo, per eliminare le cellule morte e liberare eventuali peli incarnati. Frangipani Monoi Salt Scrub è un lussuoso scrub a base di sale si scioglie a contatto con la pelle lasciandola  morbida e nutrita. Il sale ricco di minerali e l’ibisco detergono ed esfoliano, mentre l’infuso di Olio di Monoi Tahitiano e petali di frangipani idrata in profondità. La pelle resta delicatamente profumata.
  • Pelle secca? Nutrila ed idratala sera e mattina, dopo la doccia. Con la traspirazione accelerata, in estate, si perdono molti più liquidi e la pelle tende a seccarsi tanto quanto d’inverno. Frangipani Monoi Salt Glow, esfolia, ammorbidisce, leviga. Lussuoso scrub a base di sale si scioglie a contatto con la pelle lasciandola  morbida e nutrita. Il sale ricco di minerali e l’ibisco detergono ed esfoliano, mentre l’infuso di Olio di Monoi Tahitiano e petali di frangipani idrata in profondità. La pelle resta delicatamente profumata.
  • Ritenzione idrica e pelle a buccia d’arancia? Colpiscono la stragrande maggioranza delle donne. Per contrastarli è importante bere molta acqua, consumare frutta e verdura ed accelerare il metabolismo. Un aiuto prezioso per combatterli è quello fornito dal body brushing, di cui abbiamo già parlato in un precedente articolo. Usare la Body Detox Skin brush in combinazione con Cellutox Active Body Oil è un supporto importante per prevenire e ridurre gonfiori e cellulite. Spazzolare la pelle e massaggiare l’olio due volte al giorno, la mattina e la sera entro le 19, nutre, detossina, stimola la pelle, purificando il corpo e riducendo accumuli di tossine.

2015070110024597004020151110134557438770body-detox-skin-brush-elemis-italia

A cura di Katia Anna Calabrò

(informazioni da wikihow.com)*

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *